Risparmio energetico


Questa schermata consente al tuo monitor di consumare meno energia quando il computer resta inattivo per essere eco-friendly anche online!

Per riprendere la navigazione ti basterà cliccare un punto qualsiasi dello schermo.

Cambio gomme invernali: ufficiale la proroga fino al 15 giugno 2020

04 maggio 2020 | tag: coronavirus , covid-19 , cambio gomme , sostituzione gomme invernali , nuova proroga

È ufficiale! Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha annunciato la proroga del cambio gomme invernali fino al 15 giugno 2020

Di norma, l’obbligo dell’uso di pneumatici invernali secondo la legge è quello compreso tra il 15 novembre e il 15 aprile.

Tuttavia, dopo il lockdown, vista la difficoltà della maggior parte degli automobilisti italiani di sostituire le gomme invernali con le corrispondenti estive, il Ministero ha deciso di posticipare il termine del 15 aprile al 15 maggio.

Dopo il nuovo dpcm in vigore dal 4 maggio, le Associazioni della filiera (Airp, Aniasa, Assogomma, Cna, Confartigianato e Federpneus ) avevano già segnalato l’impossibilità di rispettare la data del 15 maggio affidando al Ministero la richiesta di proroga. 

Ebbene, la richiesta è stata accolta! Il Ministero ha concesso dunque una nuova proroga per il cambio stagionale degli pneumatici.  Dunque, gli automobilisti potranno procedere con il montaggio degli pneumatici estivi entro il 15 giugno

Ma non tutti i driver dovranno provvedere al cambio delle proprie gomme. Vediamo insieme chi è esente da tale obbligo! 
Due sono le eccezioni: i veicoli che montano set di pneumatici quattro stagioni e quei copertoni che hanno un indice di velocità uguale o superiore a quello indicato dalla carta di circolazione (che possono circolare tutto l'anno). Per riconoscere l’indice di velocità, basta leggere la lettera seguita da un numero, in genere presente sulla spalla della gomma. Il numero indica la velocità massima alla quale è possibile viaggiare.

Chi invece ha l’obbligo del cambio e non dovesse rispettarlo rischia sanzioni amministrative, che vanno da un minimo di 422 euro a un massimo di 1.695 euro. In più, viene ritirato il libretto di circolazione. Ciò comporta la revisione presso il Dipartimento dei Trasporti Terrestri.

Preparati al cambio gomme insieme a Rossi Ecocar! 
Presso il nostro Hub della Mobilità troverai uno staff altamente qualificato a cui poter far riferimento per la sostituzione dei tuoi pneumatici, lo stoccaggio degli pneumatici invernali ed il servizio di equilibratura ed assetto ruote.

Per maggiori informazioni chiama subito: 0742 396300 oppure info@rossi-ecocar.com

CONDIVIDI

Seguici su